Dispositivi adatti alla gestione di centrali di comando Defender. Le chiavi elettroniche di prossimità permettono di comandare, da uno o più punti l’impianto antintrusione. L’utilizzo delle chiavi avviene senza contatto, mediante semplice avvicinamento al lettore (tecnologia RFID) L’inseritore CHBUS-UNI utilizza le chiavi elettroniche di prossimità CH10-BG, queste chiavi possono essere programmate ed acquisite in più impianti ed essere associate ad un utente attivo nel sistema. Questa funzionalità permette di gestire un controllo accessi (anche con abilitazione a fasce orarie) nel sistema antintrusione. L’inseritore CHBUS-UNI è universale per tutti gli adattatori a 2 fori per prese demix Fracarro. CHBUS-UNI KIT: il KIT è composto da un set di 2 chiavi a sfioramento (CH10-BG) ed un inseritore (CHBUS-UNI).

  • La procedura di programmazione o cancellazione delle chiavi abilitate è semplice e si effettua direttamente a prodotto installato.
  • Possibilità di parzializzazione dell’impianto oltre all’accensione ed allo spegnimento totale.
  • Tutti i moduli di lettura chiave riportano le indicazioni a 9 LED (3 file di colore diverso): stato della centrale, memoria di allarme, chiave non abilitata.
  • Funzione apriporta/apricancello con tempo di attivazione selezionabile.
  • Ciascun modulo CHBUS ha a disposizione 4.294.967.296 di possibili combinazioni di chiavi.
  • La lettura delle chiavi avviene per sfioramento fino ad una distanza di 1,5cm dallo zoccolo.
  • Una o più chiavi possono essere associate ad un utente programmato in centrale ottenendo un sistema di controllo accessi nell’impianto