Amplificatori di linea satellite.

  • Permettono il passaggio della telealimentazione.
  • Lavora su frequenze comprese tra 900 e 2150.
  • Guadagno con tilt per compensare la perdita tipica dei cavi coassiali.
  • Meccanica in pressofusione di alluminio e connettori di tipo F femmina.