Multiswitch SCD2

Soluzioni per la distribuzione del segnale Satellite con tecnologia SCD2 (dCSS). Impianti residenziali monofamiliari e condominiali

L’impiego della tecnologia dCSS (SCD2) nella distribuzione dei segnali satellitari si è diffuso molto negli ultimi anni, anche grazie alla recente introduzione nel mercato dei ricevitori SKY Q che adottano questo standard.

Si tratta di una tecnologia aperta, in grado di garantire la massima libertà rispetto all’integrazione di nuovi servizi e retrocompatibile con il precedente standard SCR. Risulta quindi ideale anche per aggiornare gli impianti più datati, in maniera semplice e con investimenti contenuti.

In caso di abitazione singola sarà sufficiente sostituire l’LNB presente con un LNB SCD2, mentre  in caso di impianto condominiale, occorrerà installare dei Multiswitch dCSS, in modo tale che ogni unità abitativa sia servita da una singola uscita derivata dedicata.

La gamma Multiswitch SCD2 Fracarro comprende:

Scarica la brochure

Soluzione multiswitch SCD2 in cascata a 5 ingressi

Multiswitch SCD2 (dCSS) serie SCD2-5.16W in cascata dotati di 5 ingressi SAT+TV, con tecnologia FVM e disponibili nelle seguenti versioni:
271184 SCD2-5216W: 5 ingressi e 2 uscite Legacy, SCR o dCSS
271180 SCD2-5416W: 5 ingressi e 4 uscite Legacy, SCR o dCSS
271183 SCD2-5616W: 5 ingressi e 6 uscite Legacy, SCR o dCSS
271179 SCD2-5816W: 5 ingressi e 8 uscite Legacy, SCR o dCSS

  • Compatibile sia con LNB tradizionale (287302 – UX-QT LTE) sia con LNB di tipo Wideband con O.L. 10.410MHz (287541 – UX-WB LTE)
  • Controllo Automatico del Guadagno (CAG): mantiene un adeguato segnale di uscita (85dBμV) anche quando varia la potenza del segnale negli ingressi satellite.
  • Bassa perdita di passaggio, ideale per installare in cascata più multiswitch o per inserirlo in una distribuzione già presente.
  • Autodetection della modalità di funzionamento a seconda del STB collegato alla porta; questo permette di passare da un STB Legacy ad uno SCR o SCD2 senza effettuare alcun intervento sull’impianto.
  • Il prodotto può essere alimentato interamente da decoder; l’alimentatore è opzionale per alimentare il multiswitch sulla linea VL quando il decoder non riesce a sostenere il carico della derivata

Installazione facilitata

I multiswitch della serie SCD2-5..16W semplificano le fasi di montaggio perché, grazie alla tecnologia wideband, sono sufficienti solo 2 cavi coassiali per collegare l’LNB oppure 4 cavi per fornire 2 Satelliti . In questo modo l’installazione risulta più veloce e agevole anche negli spazi più ridotti.

Tecnologia WIDEBAND

Aggiornamento impianti esistenti

I multiswitch della serie SCD2-5..16W sono ideali per l’aggiornamento degli impianti esistenti perché, grazie all’innovativa tecnologia FVM, mantengono inalterati i consumi sulla dorsale di edificio.

Tecnologia FVM

Prodotti correlati

This post is also available in: ITALIANO FRENCH